(Atto da redigersi in carta libera ai sensi degli artt. 6 e 8 della legge quadro sul volontariato 11 agosto 1991, n° 266 e, per quanto compatibile, della norma di cui all’art. 17 del D. Lgs. 4 dicembre 1997, n° 460 disciplinante le ONLUS)

Atto costitutivo dell’associazione:

“Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S.”.

In data 11 febbraio 2009 in via Liutprando n.1, nel Vescovado della Diocesi di Casale Monferrato, il Vescovo pro tempore, Mons. Alceste Catella, nato ad Adorno Micca (VC) il 05.05.1942 e il direttore dell’Ufficio Missionario Diocesano, don Bertola Giorgio, nato a Mondovì (CN) il 06.03.970, costatato che la “Diocesi di Casale Monferrato” da molto tempo è impegnata a favore di attività di beneficenza, costituiscono un Ramo O.N.L.U.S. all’interno del proprio Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto; ai sensi degli artt. 36 e seguenti del Codice Civile.

L’associazione è denominata: “Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S.”.

Tale Associazione opera nel rispetto dei principi previsti dall’art. del D.Lgs. 4 dicembre 1997, n.460.

L’Associazione “Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S.” assume nella propria denominazione la qualifica di Organizzazione Non Lucrativa di Utilita’ Sociale (O.N.L.U.S.), che ne costituisce peculiare segno distintivo e che viene inserita in ogni comunicazione e manifestazione esterna dell’ Associazione stessa.

Il “Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S.” non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

Il “Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S.”è regolato dallo Statuto, allegato al presente atto, letto e sottoscritto dai presenti.

I comparenti stabiliscono:

· che il legale rappresentante è il Vescovo pro tempore mons. Alceste Catella.

· che il mandato del Direttore del Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S. ha una durata a discrezione del Vescovo pro tempore.

· che primo direttore del “Centro Missionario Casalese Diocesano O.N.L.U.S.” è nominato il sacerdote don Giorgio Bertola e che ha la delega della rappresentanza dell'Associazione in giudizio e di fronte a terzi, con facoltà, in particolare, di aprire, chiudere ed operare su conti correnti bancari e postali, ha facoltà di sottoscrivere atti e contratti sia di ordinaria che di straordinaria amministrazione.

Il primo esercizio sociale si chiuderà il 31 dicembre dell’anno in corso.

Il sottoscritto sotto la propria personale responsabilità, che il presente atto è esente da imposta di bollo e registro, secondo l’art. 8 della Legge 266/1991.

Le spese del presente atto, annesse e dipendenti, si convengono ad esclusivo carico dell'Associazione qui costituita.

Casale Monferrato, 11 febbraio 2009 (festa di Nostra Signora di Lourdes)