È stato diffuso ieri in Vaticano il messaggio di Benedetto XVI per la Giornata mondiale della pace 2010, che la Chiesa celebrerà come ogni anno il 1° gennaio. Come annunciato si intitola «Se vuoi coltivare la pace, custodisci il creato». È un testo che riprende molti dei temi affrontati nell'enciclica "Caritas in Veritate", ma che suona molto attuale in questi giorni in cui alla Conferenza di Copenhagen emerge con chiarezza tutta la difficoltà a trovare risposte condivise all'emergenza ambientale. Il Papa torna a indicare il problema di fondo: non si tutela l'ambiente se non si parte da una solidarietà vera, capace di guardare nello stesso tempo alle generazioni future e a quanti oggi vivono nelle aree più povere del mondo.

Clicca qui per leggere sul sito della Santa Sede il testo integrale del messaggio del Papa

Clicca qui per leggere le dodici frasi chiave del messaggio del Papa

Clicca qui per leggere un commento al Messaggio del Papa a firma di Gerolamo Fazzini, direttore di MissiOnLine

Clicca qui per leggere in anteprima l'editoriale scritto per Mondo e Missione di gennaio 2010 sul tema di questa Giornata mondiale della pace da mons. Karl Golser, arcivescovo di Bolzano-Bressanone, da anni voce particolarmente autorevole sul tema del rapporto tra i cristiani e l'ambiente.

Clicca qui per leggere ancora in anteprima dal numero di gennaio 2010 la riflessione proposta nella sua rubrica mensile per Mondo e Missione dal cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga, presidente di Caritas internationalis, in cui parla dell'esigenza di una «conversione ecologica profonda»