Patagonia-Argentina - 28/01/2010

Si sta concludendo la visita pastorale del vescovo mons. Alceste Catella in Patagonia tra i missionari operanti in Argentina e incardinati nella diocesi di Casale, un ponte che ha sempre segnato positivamente le due chiese.
Il vescovo domenica ha celebrato la Messa nella Parrocchia Nuestra Señora de Lourdes, di don Italo Varvello a Neuquen e poi é stato stato invitato a pranzo con la comunitá, soprattutto c'erano molti giovani.
Alla sera é stato a celebrare la Messa nella parrocchia María Auxiliadora di Centenario (nella cintura di Neuqeun), la parrocchia di don Graziano Cavalli (altro missionario casalese in Neuquen, dove è anche vicario dicoesano) e pure qui un gruppo di persone ha "voluto "cenare con lui e con don Giorgio Bertola (parroco di Moncalvo, direttore dell'ufficio missionario diocesano casalese che ha accompagnato il presule da Casale) per approfondire la conoscenza.
Lunedí mattina la partenza del vescovo, don Italo Varvello, don Giorgio Bertola e don Graziano Cavalli per andare a Villa La Angostura, a visitare don Ettore Galbiati (altro missionario diocesano, a don Garlando ad Aluminè si era fatto visita all'arrivo) che aspettava insieme con alcuni suoi amici e il parroco di Villa La Angostura. E aspettava... con un bel piatto di spaghetti.
Il Vescovo ha potuto tranquillamente, nel pomeriggio, parlare con don Ettore e conoscere le sue opzioni. Don Ettore qualche giorno fa ha compiuto 84 anni.
"Il sacerdote - testimonia don Cavalli- é stato molto contento della visita del vescovo e di tutti noi. Abbiamo celebrato la Messa nella chiesa parrocchiale e poi siamo partiti per Bariloche dove abbiamo passato la notte.
Nella mattinata, dopo aver concelebrato con il vescovo di Bariloche, mons. Fernando Maletti, nella cattedrale, abbiamo fatto un giretto attorno alla cittá e vedere i suoi bei laghi. Poi abbiamo visitato le suore carmelitane scalze, che erano partite dal monastero di Centenario per fondare il monastero di Bariloche 17 anni fa".
Mercoledì e giovedì tappa ancora a Neuquén, per poter reincontrarsi con il vescovo mons. Melani e visitare alcune opere delle parrocchie di Neuquén e Centenario (affidate a don Italo ea don Cavalli che è anche vicario diocesano del Neuqéun).
Venerdì alle 6, 30 il vescovo, che è accompagnato da don Giorgio prenderà l’aereo da Neuquen per Buenos Aires.
Suor Severina Padoin (salesiana, originaria di Villanova) anddà a prendere il vescovo e don Giorgio all'aeroporto per portarli a Ezeiza, da dove parte l'aereo per l'Italia, cosí avrà modo di salutarli ancora (aveva loro dato il benvenuto all'arrrivo). Il ritorno a Casale è previsto sabato sera.

- FOTO. I vescovi Melani (Neuquen) e Catella.

(Luigi Angelino - da ilmonferrato.it)