Come da tradizione ormai decennale, il Liceo Scientifico si è fatto promotore di un'iniziativa di solidarietà finalizzata, quest'anno, alla raccolta di fondi per sostenere un'adozione a distanza tramite l'Ufficio Missionario Diocesano.

Il progetto, che ha naturalmente anche lo scopo di sensibilizzare gli studenti ai problemi dei meno “fortunati”, ha avuto inizio poco prima di Natale ed è stato curato, in modo particolare da Bellamacina Daiana, Bruno Denise, Caligaris Fabio, D'Aprile Chiara, Delù Giovanni, Hoti Fjori, Pestarino Laura, Schizzerotto Chiara e Vaccarone Chiara, tutti della IV B P.N.I.
Sabato 23 gennaio, alla presenza del Preside prof. Riccardo Calvo, i ragazzi si sono riuniti per consegnare la somma raccolta alla prof.ssa Cinzia Nebbiolo, coordinatrice del progetto con la prof. Maria Elena Pertusati, che la consegnerà all'Ufficio Missionario Diocesano.
Un particolare ringraziamento da parte del Liceo Scientifico va ai generosi sponsor casalesi: Ghibo, STAT Viaggi, Cartomoderna, Montiglio (Vodafone), A.Deluca.