(c.g.) – Il tema dei sacrifici delle opere missionarie nella storia e nell’attualità farà tappa la prossima settimana a Moncalvo. In occasione dell’anniversario dell’uccisione di mons. Oscar Arnulfo Romero, avvenuta il 24 marzo del 1980, la Diocesi di Casale si ritroverà a Moncalvo per celebrare una giornata di preghiera e digiuno commemorando i missionari martiri e ricordando quanti ogni anno sono stati uccisi solo perché ‘incatenati a Cristo’.
Il tema specifico della XVIII Giornata porta il titolo di «La mia vita appartiene a voi».
L’intera chiesa casalese si ritroverà sabato 27 marzo alle ore 21 nella chiesa di San Francesco a Moncalvo per ricordare i missionari martiri con una ‘Veglia di
Preghiera’ presieduta da mons. Alceste Catella. Durante la Giornata le offerte raccolte dal digiuno andranno a sostenere il Progetto di Carità del Movimento Giovanile Missionario per la costruzione di un centro giovanile nella parrocchia di San Pablo Apostol nel distretto di Tondo a Manila, capitale delle Filippine.
In occasione della Veglia, la Vicaria di Moncalvo consegnerà alla Vicaria di Casale la ‘Croce dei Giovani’, simbolico dono in segno di auspicio e preghiera per le vocazioni.

(Il Monferrato di venerdì 19 marzo 2010)