"L'insegnamento del Vangelo sta nelle labbra stesse di Cristo: «...se non vi convertirete, perirete tutti allo stesso modo», noi ci chiediamo: che significa convertirsi? che significa conversione?
Nel Vangelo di San Luca c’è un elemento originale molto importante: dal capitolo 9 fino al 19 Luca ci fa una presentazione ampia di Cristo come salvatore dell’umanità e la presenta attraverso il cammino che Gesù compie verso Gerusalemme.
Convertirsi, è camminare con Gesù in questo misterioso viaggio verso la volontà di Dio, verso la promessa di Dio, senza lasciarsi sedurre dai trionfalisimi, dagli intrighi della stessa religione e della politica, nè dalle cose della terra.
Convertirsi nel linguaggio del Vangelo di oggi è un cammino doloroso attraverso il pianto e il lutto, le sofferenze e le pene, corone di spine, botte e torture, che però termina con la vittoria finale: la resurrezione del Signore è la resurrezione di tutti noi".